• © Angela Saieva

AmaSanremo, il grande salto per i giovani verso Sanremo 2021 é su Rai 1 e Radio 2


© by TeleVideoItalia.de - Rotocalco italiano in Europa - Portale TV Stampa di Angela Saieva. I motori del Festival della Canzone Italiana di Sanremo 2021 si stanno riscaldando, tante le novità da i big che passano da 24 a 20, niente più sfide dirette nella categoria nuove proposte, la serata delle cover sarà dedicata alla canzone d’autore, il televoto torna nelle prime due serate, ma nel frattempo ecco i giovani semifinalisti e le loro canzoni che hanno avuto il novero di esibirsi dal 29 ottobre al 26 novembre in diretta su Rai1 e Radio2, alla trasmissione “AmaSanremo” un progetto realizzato in collaborazione con Radio2 e condotta da Amadeus:

Alioth con la canzone Titani, Avincola con Goal, Thomas Cheval con Acqua minerale, Chico con Figli di Milano, Davide Shorty con Regina, Folcast con Scopriti, Galea con I nostri 20, Gaudiano con Polvere da sparo, Gavio con La mia generazione, Ginevra con Vortice, Hu con Occhi Niagara, I Desideri con Lo stesso cielo, Le Larve Musicareoplano, M.E.R.L.O.T. con Sette volte, Murphy con Equilbrio, Nova con Giovani noi, Scrima con Se ridi, Sissi con Per farti paura, Wrongonyou con Lezioni di volo, Greta Zuccoli con Ogni cosa sa di te.

I giovani entrati nella rosa dei venti classificati, sono stati selezionati direttamente dal conduttore e direttore artistico Amadeus, insieme alla commissione musicale composta da Claudio Fasulo, Gianmarco Mazzi, Massimo Martelli e Leonardo De Amicis. A loro il compito di votare le esibizioni, che andranno a sommarsi al Televoto e al voto della Commissione Musicale, decretando l'esito delle serate.

In ogni puntata, si esibiranno quattro concorrenti di cui solo due saranno ammessi alla fase finale. Per l’occasione, sarà presente un cantante che ha iniziato la propria carriera a Sanremo Giovani per raccontare la propria esperienza al Festival ed eseguire brani che l’hanno reso celebre. La grande scelta è arrivata dopo le audizioni dal vivo dei sessantuno selezionati tra i novecento sessantuno artisti che si sono iscritti a Sanremo Giovani di quest’anno.

Otto saranno infine i giovani artisti che proseguiranno di diritto la corsa e calcheranno l’ambito palco del Teatro Ariston, per il Festival di Sanremo 2021. Il percorso a tappe dell’edizione 2020 del contest di Rai1, attraverso la giuria, porterà all’assegnazione dei sei posti messi in palio per la sezione Nuove Proposte denominata appunto “AmaSanremo” più altri due in aggiunta e provenienti dalla selezione di Area Sanremo e uno dal Festival di Castrocaro.

Tante le novità apportate nel regolamento e noi per primo ne siamo contenti. Chi ci ha seguito in tutti questi anni attraverso la nostra presenza al Festival di Sanremo, come i nostri interventi in diretta Rai e sui nostri portali veri TeleVideoItalia.net, può notare che ancora una volta molti dei nostri appelli hanno trovato loco. Soddisfatti dunque del risultato ottenuto fino ad oggi, in attesa della nuova edizione del Festival 2021 targato nuovamente “Amadeus Fiorello”

non ci resta altro che invitarvi tutti a sintonizzarsi dal 29 ottobre al 26 novembre su Rai1 e Radio2 e scoprire gli otto nomi che calcheranno di diritto la nuova edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo.

Fra i giudici che selezioneranno le nuove proposte, troviamo anche il cantautore Luca Barbarossa, la direttrice d’orchestra Beatrice Venezi e l’ex cantante dei Litfiba, la Rock Star Piero Pelú, che commenta così quest’ultima la sua presenza alla trasmissione: dove c’è musica io mi ci butto e in questo caso, sono ancora più contento di farlo perché si tratta di musica fresca. Sempre con grande attenzione e rispetto alla Dea Musica, in tutte le sue sfaccettature, io sono pronto per la nuova avventura .

Per loro arriverà davvero il momento di sfoderare le doti migliori e tentare il grande salto di qualità. L’unica competizione che permette di emergere e che porta davvero a cantare non a San Remo ma al “Festival di Sanremo”. Come sempre le nostre telecamere TeleVideoItalia.net in collaborazione con la SDA FotoVideo Production e Corriere d’Italia seguiranno il Festival e vi renderà partecipi di questa nuova e affascinate emozione perché… Sanremo è Sanremo!


I servizi televisivi e stampa, redatti dagli studi televisivi di TeleVideoItalia Angela Saieva sono in collaborazione con la SDA FotoVideo Production, Channel-TV TeleVideoItalia.de Corriere d'Italia, AISE. SINE - © by TeleVideoItalia.de - Tutti diritti riservati.

120 visualizzazioni