Inedito di Laura Pausini, la romagnola fa tappa a Stoccarda

© by TeleVideoItalia.de - Rotocalco italiano in Europa - Portale TV Stampa di Angela Saieva. La cantautrice italiana, amata in tutto il mondo ha fatto tappa in Germania. Ad attenderla, un esercito di fans in delirio. Incontriamo la Regina dei giovani e i suoi fans. Se volessimo indicare una cantante che dal novanta ad oggi è riuscita a scaldare i cuori con la sua musica e le sue canzoni, la troveremmo nella romagnola Laura Pausini. I suoi concerti hanno fatto la storia.

 

Il suo ultimo Album che ha giá vendute un milione di copie in tutto il mondo e preso quattro dischi di platino, racchiude 14 nuovi brani e vanta la collaborazione di Gianna Nannini e Ivano Fossati.

 

Una carriera iniziata da giovanissima, ti senti cambiata oggi?

Non penso. Sono sempre la persona semplice di allora, legata alla mia famiglia e ai valori che mi hanno trasmesso. Forse meno ingenua ma conservo lo stesso entusiasmo e la passione per quello che faccio e per la musica. Mai avrei pensato di avere il privilegio di cantare ogni sera nel mondo in cittá diverse. Sono stata molto fortunata nella mia vita. Ho ottenuto tantissimo. Io volevo solo cantare, non mi interessava il successo.

 

All’interno dell’Album ci sono due perle, Gianna Nannini e Ivano Fossati, cosa ne dici?

Gianna Nannini per me é un porta fortuna. Avevo bisogno della sua voce all’interno del mio Album, nel singol “Inedito”. Parla di due persone diverse che si attraggono per creare qualcosa di speciale e unico. Nella musica italiana ci definiscono appunto due opposti. Lei é la rappresentante del Rock mentre io magari piú quella del Pop. Con Ivano Fosati mi sento onorata per avere scritto per me. Quando mi capitó questa grande ocasione lo contattai, ma non sapevo come chiamarlo, maestro, dargli del tu, del lei. Lui invece mi ha messo subito a mio agio.

 

Come é nata queste grande amicizia anche con Gianna Nannini?

Ci siamo conosciute sul palco ad Abruzzo. Avevamo duettato, lei con la mia canzone, io con la sua. Da lí abbiamo coltivato una grande amicizia, tanto da organizzare l’anno dopo, sullo stesso palco, un concerto “Amiche per l’Abruzzo”. Insieme abbiamo cercato le associazioni sicure a cui donare il ricavato di questo concerto.

 

In quale canzone ti riconosci di più tra, La solitudine e Bastava?

La solitudine è una canzone a cui sono e sarò per sempre legata. Sono passati tanti anni, ma la canto sempre con emozione e ricordandomi che tutto è partito da lì. Bastava è un racconto di emozioni forse più adulte, ma sincere e profonde allo stesso modo. Una canzone che canto oggi perché oggi l’ho vissuta, non riesco ad avere preferenze.

 

Quanto é importante la famiglia?

La famiglia è una forza alla quale attingere. Io questo l’ho toccato con mano tante volte. Non mi vergogno a dirlo, senza i miei genitori non avrei neppure il coraggio di uscire dall’Italia.

 

A due anni di assenza dalla scena musicale, Laura Pausini é ripartita con un tour mondiale intitolato come il suo ultimo album, "Inedito". Centinaia di migliaia di biglietti sono già venduti per la straordinaria cantautrice italiana che sta girando il mondo con uno spettacolo completamente nuovo, ballerini sul palco e una scenografia firmata.

 

Un esercito di fans in delirio l’ha attesa anche Domenica 13 Maggio a Stoccarda. Tra le tante una coppia in particolare ci ha sorpreso: Monia e Orazio Gozza. Scorgiamo in lei una pazzesca somiglianza alla Pausini. Da appena venti ore dal fatidico “SI” , ci dicono, hanno volutamente incominciare il loro primo giorno da sposati con la voce della cantante romagnola. É il mio portafortuna, ha proseguito Monia. Sono cresciuta con le sue canzoni. Musicalmente mi é stata vicino, nei momenti importanti, piú belli e quelli piú deboli. Ora che Lei é quí, devo poterla ascoltare dal vivo e gridarle: grazie LAURAAA!

 

Servizio televisivo e stampa, redatto dagli studi televisivi di TeleVideoItalia.de  in collaborazione con la SDA FotoVideo Production Channel-TV TeleVideoItalia.de  Corriere d'Italia  AISE  SINE  - © by TeleVideoItalia.de - Tutti diritti riservati.

Tags: le interviste di Angela Saieva

Please reload

 © Copyrigh TeleVideoItalia® - Angela Saieva www.televideoitalia.net - Alle Rechte vorbehalten  © www.televideoitalia.de - Umsatzsteuer Id.Nr.: 41175/50276  Die Bilder und Text sind  urheberrechtlich geschützt. Bitte beachten Sie, dass Ihre IP-Adresse wird in der Geschichte dieser Website erfasst und für den Fall der Verletzung von Urheberrechten identifiziert.