57° edizione del Festival di Castrocaro trasmessa sulla RAI UNO, vince la sedicenne Alina Nicosia

 

© by TeleVideoItalia.de - Rotocalco italiano in Europa - Portale TV Stampa di Angela Saieva. 57° edizione del Festival di Castrocaro a Voci nuove volti nuovi, trasmessa sulla RAI vince la sedicenne Alina Nicosia. A presentare l`attesissimo appuntamento è stato l’artista Pupo, autore ed interprete di brani storici della canzone italiana e che da tempo veste anche i panni di conduttore televisivo di successo. Il Festival di Castrocaro è un principale mezzo dei giovani per farsi conoscere, ha dichiarato. Ha un’identità ben definita e a maggior ragione coinvolgerò anche quest’anno sei personaggi che fanno parte della storia di questo Festival e che accompagnerà metaforicamente sul palco i finalisti, augurando loro buona fortuna.

 

Dieci sono stati in questa edizione i concorrenti in gara, scelti tra una rosa di oltre 500 partecipanti. Il tutto tramite un tour itinerante di selezioni e che grazie alla Nove Eventi affidataria del Festival di Castrocaro ha interessato da quest’anno non solo l`Italia ma anche l’estero. In Germania, tramite la rinomata casa artistica SDA Sanremo Eventi di Pforzheim ospite anch’essa alla finalissima della 57/a edizione del Festival e che, come sappiamo, ha avuto il compito di selezionare e prelevare dai quarti di finale svolti nel territorio tedesco i nostri connazionali: Neliah (Di Ganci Antonietta) e Antonio Casesa da Stoccarda, Anna Maria Patti da Colonia, Gino Fragapane da Heilbronn, Angela Caci da Ulm, Nanci (Angela Fretto) da Francoforte, il gruppo Ondalunga da Karlsruhe.

 

La Finalissima si è tenuta Sabato 30 Agosto 2014, sotto un suggestivo scenario in Piazza d`Armi Terra del Sole, ed è stata trasmessa in diretta in prima serata su Rai 1. A valutare le performance dei finalisti Flavio Rezza, Tonia Carpinelli, Vanessa Catarinelli, Erick Panini, Luca Micheletti, Marco Frigau, Alina Nicosia, Duo sisters, Giulia Penna e Lidia Fusaro, una Giuria composta da una grande nome tanto quanto una grande donna del panorama della musica italiana, parliamo di Gigliola Cinguetti affiancata da due cavalieri di spicco, un inedito giurato Gigi D’Alessio e Giancarlo Magalli. La competizione è partita con un sorteggio che li ha visti abbinati a coppie e sfidarsi interpretando una cover, finendo con sfidarsi in due gruppi da tre sulle note di un brano inedito.

 

Ad accompagnare i nuovi talenti in tutte le loro interpretazioni fatte rigorosamente dal vivo, è stata l`orchestra diretta da Stefano Palatresi. Ospiti all’evento il politico, critico e storico dell’arte Vittorio Sgarbi è l’artista Anna Tatangelo. La direzione artistica è stata affidata a Massimo Cotto. Il programma è stato ideato e scritto da Andrea Lo Vecchio, Salvatore De Pasquale e Gianluca Pecchini. La scenografia è stata di Luigi Dell'Aglio, la regia di Celeste Laudisio.

 

A Stravolgere la giuria ci ha pensato invece Alina Nicosia, 16 anni, di Siculiana (Agrigento) che ha proposto prima, un successo di Lisa “Oceano” poi l'inedito “Io e te” e pertanto ha vinto la 57/a edizione del Festival di Castrocaro. È lei che sarà di diritto tra i 60 ragazzi che parteciperanno alla selezione finale per l'area Nuove proposte del prossimo Festival di Sanremo, condotto da Carlo Conti. Il premio “Volto nuovo voci nuove” è andato invece al 18enne di Reggio Emilia, Erik Panini, premiato da Luigi Pieraccini, Sindaco di Castrocaro Terme e Terra del Sole e scelto da una giuria composta, dai cantanti Lighea e Paolo Mengoli, da Willy Vecchiattini e da rappresentanti dei Festival Partner 2014, selezionatori ufficiali ed organizzatori delle tappe di Semifinale 2014 del Festival di Castrocaro, tra questi anche i direttori del dipartimento europa managing SDA Sanremo Eventi di Pforzheim dell'Accademia della Canzone Italiana in Germania“.

Servizio televisivo e stampa, redatto dagli studi televisivi di TeleVideoItalia.de  in collaborazione con la SDA FotoVideo Production Channel-TV TeleVideoItalia.de  Corriere d'Italia  AISE  SINE  - © by TeleVideoItalia.de - Tutti diritti riservati.

 

 

 

 

Tags: le interviste di Angela Saieva

Please reload

 © Copyrigh TeleVideoItalia® - Angela Saieva www.televideoitalia.net - Alle Rechte vorbehalten  © www.televideoitalia.de - Umsatzsteuer Id.Nr.: 41175/50276  Die Bilder und Text sind  urheberrechtlich geschützt. Bitte beachten Sie, dass Ihre IP-Adresse wird in der Geschichte dieser Website erfasst und für den Fall der Verletzung von Urheberrechten identifiziert.