• © Angela Saieva

Abbiamo ascoltato in anteprima i ventisei brani in gara al 71esimo Festival


© by TeleVideoItalia.de - Rotocalco italiano in Europa - Portale TV Stampa di Angela Saieva. In un clima armonioso presso gli studi Rai di Milano, si è svolta la tradizionale anteprima stampa dove, dopo avere ascoltato da alcuni vertici Rai e dal direttore artistico del 71esimo Festival di Sanremo Amadeus alcune anticipazioni e novità di questa nuova kermesse, abbiamo potuto ascoltare in anteprima le ventisei canzoni dei Big e che entreranno in gara al Festival dal 2 al 6 marzo 2021: Francesco Renga con Quando trovo te, Coma_Cose con Fiamme negli occhi, Gaia con Cuore Amaro, Irama con La genesi del tuo colore, Fulminacci con Santa Marinella, Madame con Voce, Willie Peyote con Mai dire mai (la locura), Orietta Berti con Quando ti sei innamorato, Ermal Meta con Un milione di cose da dirti, Fasma con Parlami, Arisa con Potevi fare di più, Gio Evan con Arnica, Maneskin con Zitti e buoni, Malika Ayane con Ti piaci così, Aiello con Ora, Max Gazzè con Il Farmacista, Ghemon con Momento Perfetto, La Rappresentante di Lista con Amare, Noemi con Glicine, Random con Torno a Te, Colapesce Dimartino con Musica Leggerissima, Annalisa con Dieci, Bugo con E invece sì, Lo Stato Sociale con Combat Pop, Extraliscio feat, Davide Toffolo con Bianca Luce Nera, Francesca Michielin e Fedez con Chiamami per nome.

Farsi un’idea è difficile al primo ascolto di una canzone e a differenza dei nostri colleghi, preferiamo non sbottonarci più di tanto ma vi garantiamo che ce n’è per tutti gusti, dal tradizionale al contemporaneo, dal pop al rock e il rap, insomma un generale mood positivo con diversi brani dal forte appeal radiofonico. Il livello medio è buono e c'è anche qualche eccellenza. Ferrea resta e pertanto proibita è ogni diffusione dei brani, prima dell’esibizione sul palco dell’Ariston. Niente riferimenti espliciti alla pandemia, ai disagi, ai virus ecc., si parla prevalentemente d’amore, ci ha confermato in conferenza lo stesso conduttore Amadeus. É stata davvero difficile la scelta, credetemi, sono dovuto scendere a ventisei da trecento brani che mi sono pervenuti. Lo spettacolo sarà lungo ma spero che tutti avrete voglia di fare ca le due di notte con me, quindi spazio come non mai alla musica. Mi piacerebbe pensare che la musica si prenda la scena per qualche giorno e pur sapendo che viviamo una situazione difficilissima, mi auspico che il pubblico possa avere un momento di spensieratezza con le famiglie.

A primo impatto, tra i favoriti alla vittoria affiorerebbero gli Ermal Meta e Arisa, anche se Noemi non è da meno ma i colpi di scena si sa, annualmente ci passiamo, sull’imponente palco del Teatro Ariston di Sanremo accade di tutto e le sorprese e i colpi di scena, in bene e in male, sono in agguato. Sarà per certo un’edizione nata sotto il segno dell’incertezza, dovuta alla pandemia Covid-19 e alle relative misure restrittive, che hanno portato alla scelta obbligata di non aprire le porte dell’Ariston al pubblico e in nessuna delle cinque serate del Festival. Il pre Festival che andrá in onda dal 1 marzo su Rai1 vedrà sul palco l’affascinante Giovanna Civitillo, moglie del conduttore Amadeus, insieme a Giovanni Vernia e Valeria Graci. La vera forza dello spettacolo è comunque la complicità tra Amadeus e Fiorello. Tra una battuta e l'altra l'inimitabile showman porta in tutti noi una ventata di allegria con il suo modo unico di fare e dire le cose reali. Il pensiero di Fiorello ma questa volta serio trova tutti d’accordo, anche lo stesso Anadeus, quello cioè di realizzare un medley durante il festival in onore di Little Tony e che ricorda sarebbe stato il suo ottantesimo compleanno.

In tema di conferme: affermata la presenza dei Negramaro, Ornella Vanoni (che si esibirà sabato sera) e Alessandra Amoroso. Anche quest'anno dunque tante donne al Festival di Sanremo, come sottolinea lo stesso direttore artistico e conduttore Amadeus, che non nasconde il desiderio di averne tante sul palco di donne specie legate all’emergenza coronavirus, come l'esempio piú eclatante di Alessia Bonari, l’infermiera simbolo con i segni sul volto in seguito all’uso prolungato della mascherina nei mesi di emergenza. Tra le co-conduttrice per una sera insieme a Elodie e Matilde De Angelis anche la top model Naomi Campbell. Altrettanto confermate sono le voci sulla trattativa con il “Re” Adriano Celentano e Roberto Benigni. Fuori dal teatro non ci saranno eventi paralleli al Festival, sia la Rai sia Sanremo hanno rinunciato e Il sindaco Alberto Biancheri promette un ottimo monitoraggio. Tra saluti e promesse fatte tra di noi colleghi, specie quella di rimanere in salute, rientriamo in Germania con non poche difficoltá e perplessitá ma canticchiando alcuni dei versi dei brani che ci sono rimasti impressi nella nostra memoria. Non ci resta, dunque, che attendere il fatidico giorno per raccontarvi la nuova edizione e di come sará ma comunque vadano le cose, ricordiamoci sempre che… Sanremo è Sanremo!


I servizi televisivi e stampa, redatti dagli studi televisivi di TeleVideoItalia Angela Saieva sono in collaborazione con la SDA FotoVideo Production, Channel-TV TeleVideoItalia.de Corriere d'Italia, AISE. SINE - © by TeleVideoItalia.de - Tutti diritti riservati.

118 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

ISCRIVITI GRATIS anche sul nostro canale YouTube: TeleVideoItalia.de e resta aggiornato sui servizi televisivi di TeleVideoItalia® Angela Saieva

 

 

 

 

 

 

 

Clicca sul nostro "LOGO" e

DIFFIDATE dagli "OMONOMI". ©Copyright www.televideoitalia.de

SDA FotoVideo Production

Fotografo italiano per matrimoni ed eventi

Per il tuo matrimonio ed evento scegli il tuo fotografo di fiducia  Da 35anni al servizio della clientela a prezzi competitivi.  Scegli il meglio, perché tu vali! 

  • SDA FotoVideo
  • SDA FotoVideo

Giornale italiano in Germania dal 1951. Puoi riceverlo anche a casa contributo minimo di 20.- annuo. 

  • Corriere d'Italia
  • Corriere d'Italia

"OBSESSION" 

Young Fashion Boys & Girls

Boutique: uomo, donna, bambino

Sartoria: cuciture a mano libera

Lina Catalano Tel. 07231.6047483

Maximilianstrasse 8, Pforzheim

E-Mail: arturocatalano24@gmail.com