• © Angela Saieva

I Decibel tornano a Sanremo con Lettera dal Duca


© by TeleVideoItalia.de - Rotocalco italiano in Europa - Portale TV Stampa di Angela Saieva. È stato senza dubbio un gradito ritorno al festival di Sanremo, quello del gruppo Decibel. Dopo due vittorie al Festival, il leader della band Enrico Ruggeri si ripresenta al Festival di Sanremo con il suo primo gruppo storico, i Decibel. La storica band formata appunto da Silvio Capeccia, Fulvio Muzio ed Enrico Ruggeri inizialmente si è mossa negli ambienti punk e new wave ottenendo i primi successi, poi, Ruggeri scelse la strada da solista e ritorna ben nove volte in gara.

Oggi, a distanza di trentotto anni, il gruppo Decibel guidato dallo stesso cantautore Ruggeri si riunisce e segnano la loro terza apparizione a Sanremo con “Lettera dal Duca” un tributo al grande artista scomparso, David Bowie.

Incontriamo dopo le prove, l’artista poliedrico, cantautore, musicista, scrittore e conduttore televisivo Enrico Ruggeri, arrivato al Festival a fianco della leggenda James Midge Ure, la storica voce degli Ultravox. Tanto per intenderci, colui che ha scalato le classifiche britanniche con Do They Know It’s Christmas, è stato dal '78 all'80 chitarrista dei Visage, autore di “Breathe” hit del 1996 e tanto altro ancora.

Intanto Angela saluto tutta la Germania. Sai, ci siamo stati in Germania esattamente a Berlino, per girare un video. Abbiamo incontrato tanti italiani e sappiamo che fanno una vita sacrificata. Sono delle persone stupende, per cui li abbracciamo tutti con il cuore.

Per quanto riguarda il Festival, confesso che l’emozione nelle prove generali è stata superiore a quella di salire sul palco. É la prima volta che Midge Ure sale sul palco dell’Ariston e ammetto che, ho trovato più difficile spiegare a lui il funzionamento della kermesse e le votazioni. Avevamo bisogno di una leggenda che salisse con noi su questo palco e James Midge Ure si è sentito onorato di essere stato scelto.

Questo brano è un tributo a David Bowie che se n'è andato, lasciandoci un'immensa eredità. La nostra è una canzone sulla vita oltre la vita, sulla spiritualità, sul distacco. Per la tenacia con cui portiamo avanti la battaglia per il recupero della musica vera, senza computer né strumenti virtuali, meriteremmo di vincere. Sanremo comunque vale tre mesi di promozione mediatica. Dal 16 febbraio è disponibile inoltre l’album L’anticristo e Lettera dal Duca fa parte di esso.

Grazie a tutti, è stato un piacere incontrarvi e chiacchierare anche un po’ con te Angela. Saluto tutti gli italiani che vivono in Germania, verró sicuramente presto anche da voi. Il servizio televisivo, redatto in collaborazione con gli studi della SDA FotoVideo Production, é visibile su www.televideoitalia.net e www.corriereditalia.de


Servizio televisivo e stampa, redatto dagli studi televisivi di TeleVideoItalia Angela Saieva in collaborazione con la SDA FotoVideo Production, Channel-TV TeleVideoItalia.de, Corriere d'Italia, AISE SINE - © by TeleVideoItalia.de - Tutti diritti riservati.

76 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti