top of page
  • Immagine del redattore© Angela Saieva

Il Festival di Sanremo entra nel vivo tra musica e notizie


© by TeleVideoItalia.de - Rotocalco italiano in Europa - Portale TV Stampa di Angela Saieva. Riparte martedì 7 febbraio fino all’11 febbraio il Festival di Sanremo targato Amadeus, per il quarto anno consecutivo. In diretta su Rai Uno e in Eurovisione dal Teatro Ariston Roof di Sanremo, il direttore artistico e conduttore del Festival, presenterà al mondo intero la formazione dei big in gara che calcheranno l’imponente storico palco: Giorgia, Articolo 31, Elodie, Colapesce Dimartino, Ariete, Modà, Mara Sattei, Leo Gassmann, I Cugini di Campagna, Mr. Rain, Marco Mengoni, Anna Oxa, Lazza, Tananai, Paola & Chiara, LDA, Madame, Gianluca Grignani, Rosa Chemical, Coma_Cose, Levante, Ultimo, Shari, Gianmaria, Colla Zio, Sethu, Will, Olly. Per quanto riguarda il regolamento al voto (in parte modificato in queste settimane), si alternerà come ogni anno con il pubblico attraverso il televoto, il voto della giuria della sala stampa, tv, radio e web, dalla giuria demoscopica.

Dopo ventisei presenze, il noto direttore d'orchestra Beppe Vessicchio, posa la sua bacchetta e quindi non lo vedremo accompagnare nessun artista in gara; mentre rivedremo il maestro Massimo Morini, leader della band dialettale genovese Buio Pesto, che con questa edizione conta la sua trentatreesima presenza al Festival, tra direttore tecnico e altri d’orchestra. Tra gli ospiti al Festival vedremo martedì il duo Mahmood e Blanco e il rapper Salmo che si esibirà, quest’ultimo, anche sabato nella nave crociera ormeggiata in rada di fronte a Sanremo, per assistere alla kermesse e proporre a bordo, esclusive performance dal vivo, dove ci sará anche Fedez, Guè e Takagi & Ketra; sabato, attraverso un video, sarà ospite anche il Presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky. Attesi i super ospiti: martedì i Pooh, mercoledì i Black Eyed Peas e l’inedito trio Al Bano Carrisi, Massimo Ranieri, Gianni Morandi (quest’ultimo anche co-conduttore per tutte e cinque le serate del Festival) mantenendo così la promessa fatta: “non avrò super ospiti italiani quest'anno…” aveva preannunciato Amadeus “…se non quelli che hanno compiuto i settant’anni di età”. Detto, fatto! I tre mostri sacri della storia della musica italiana nel mondo, si ritroveranno dunque per la prima volta insieme sul palco, a sfoggiare i loro intramontabili successi. Super ospiti giovedì, la band italiana numero 1 al mondo, i Måneskin. In servo di sicuro altre sorprese!

La rosa delle co-conduttrici vede, nella prima e nell’ultima serata, l’imprenditrice digitale Chiara Ferragni (che ha devoluto il suo “cachet” all’associazione “Donne in Rete contro la violenza”; in una delle serate del festival vedremo anche la giornalista conduttrice televisiva Francesca Fagnani, mercoledì e giovedì l’attrice Chiara Francini e la pallavolista Paola Egonu. Andrea Delogu condurrà invece il “PrimaFestival” con gli inviati Gli Autogol e Jody Cecchetto. Per gli spettatori, la capienza del Teatro Ariston, per esigenze di scenografia, sarà poco più di 1000 sedute e il prezzo dell'abbonamento per le cinque serate è di 1.290 Euro in platea, mentre è di 672,00 Euro per le cinque serate in galleria. Il covid é rimasto solo un brutto ricordo, mentre ferree restano le misure di sicurezza con metal detector, per

l'accesso al Teatro Ariston e al tradizionale Green Carpet, protagonista della sfilata dei big in gara e dei suoi ospiti al Festival. Le transenne pertanto delimitano, come ogni anno, anche le aree preannunciate come il fulcro delle iniziative collaterali al Festival, perché si sa… senza “Pass non si passa!” Grazie alla convenzione siglata tra il Comune di Sanremo e Rai Pubblicità, una serie di progetti collaterali al Festival di Sanremo, coinvolgerà tutta la città di Sanremo. Casa Sanremo, quest’ultimo capitanata da Vincenzo Russolillo, Presidente del Consorzio Gruppo Eventi e Patron di Casa Sanremo, si occuperà anche del progetto “Tra palco e Città”. Tra gli innumerevoli eventi ricordiamo anche quello del 10 febbraio a “Live Box di Casa Sanremo”, dove in concomitanza con la settimana del Festival, è in programma anche un Master Class per numerosi giovani ambiziosi di riuscita e l’esibizione, inclusa quella del nostro connazionale cantante italiano di Weinheim, Marco Serra, allievo

del M° Giovanni Budroni, che farà ascoltare l’inedito “Solitudine”. Tra le eccellenti novità, con @sanremorai, il Festival di Sanremo sbarca per la prima volta anche su TikTok e lo stesso Amadeus annuncia, proprio da questa piattaforma, i super ospiti che nella settimana del Festival si esibiranno sul palco di Piazza Colombo a Sanremo e che sarà in collegamento tutte le sere con l’Ariston, si tratta di: Francesco Renga e Nek, Achille Lauro, Annalisa e La Rappresentante di Lista, Piero Pelù. Le repliche delle puntate del Festival, saranno disponibili gratis anche su RaiPlay. Presente al completo anche la squadra del dipartimento europa managing SDA Sanremo Eventi, nonché noto fondatore e direttore anche del l'Accademia della Canzone Italiana in Germania, un organismo artistico musicale accademico, dove la sua scuola dal 1990 ad oggi, è unicamente mirata alla progettazione, incanalamento e promozione di nuovi talenti emergenti residenti all'estero, contribuendo (attraverso la musica) alla formazione e promozione della cultura e lingua italiana in terra tedesca. Come ogni anno i mass media si ribaltano a Sanremo e grazie anche ai nostri "Sponsor Ufficiali", anche la nostra emittente TelevideoItalia.net in collaborazione con le telecamere della SDA FotoVideo Production, sarà impegnata nel realizzare la nuova edizione del "Reportage televisivo 7 Giorni a Sanremo” un format per raccontarne come sempre, l'immenso fascino della settimana del Festival e le sue interviste.


L’avvenuto ascolto in anteprima dei ventotto brani in gara, riservato a noi giornalisti e agli addetti ai lavori il 16 gennaio a Milano e in collegamento con Roma, ha dato il via alle prime impressioni, sentori di vincita e pagelle, in attesa di entrare ufficialmente nel vivo della vera gara del Festival. Confrontata la lista dei punteggi stilata da 0 a 10, sul carro dei primi posti sembra salirci Marco Mengoni, Madame e Colapesce Dimartino, seguiti da Ariete, Giorgia e Lazza. Durante la conferenza stampa, sia il direttore di Rai Uno Stefano Coletta, sia il direttore artistico e conduttore della settantatreesima edizione del Festival Amadeus, hanno

avuto modo di spiegare, chiarire e puntualizzare ai giornalisti molti dettagli, tra questi: quello delle cantanti Giorgia e Madame, che restano indiscutibilmente in gara; per Amadeus non ci sono eccessi di canzoni tra quelle selezionate, peraltro ogni direttore artistico ha dato la sua impronta negli anni; equivocato tra Bruno Vespa e Ama l’intervento in diretta con il Presidente Zelensky, sarà invece registrato, anche per permettere di collocarlo e non avere problemi tecnici; le canzoni sono tutte molto introspettive, più di quando c’era stato nel periodo covid; perché spiegare ancora l’arcano del presunto invito a Silvia Toffanin? Giusto parlare invece più di chi è a Sanremo! Ancora porte aperte, ai grandi nomi internazionali, come ospiti. Il dir. Stefano Coletta, vede legittima la decisione della contro programmazione di Mediaset (che il 6 e il 10 andrà in onda con il Grande Fratello Vip, il 7 e il 9 con Le Iene e l’11 con C'è Posta Per Te), ma nonostante tutto, non teme comunque di fare il Festival senza distrazioni. Per la parte comica, Amadeus ritiene che: non c’è per ora nessuna novità, difficile da sostituire nomi importantissimi come Zalone, Raffaele, Fiorello. Nei cambi di regolamento c’è anche quello sui finalisti, sarà più interessante la gara, poiché saliranno in cinque nella fase finale, per determinare il vincitore

della settantesima edizione del Festival. Come da tradizione, la grande regina della domenica Mara Venier, attraverso il programma Domenica In, ripercorrerà con i ventotto big e i suoi ospiti opinionisti, giornalisti ed esperti di musica, sia le canzoni in gara, sia i momenti salienti del Festival. Superfluo è dire che puntualmente si scatenano anche le polemiche e non solo sui social e web. Si legge di tutto, incluso subdoli giudizi e inadeguati commenti fatti sui cantanti in gara e gli esclusi; su gli ospiti, sui conduttori e l'entourage; su alcuni cachet stellari e non per ultimo sulla kermesse stessa, così amata, tanto quanto invidiata e (a mio avviso) oggetto spesso d’inutili attacchi, a dir poco rétro, specie quelli detti da chi... non fa realmente tale mestiere. Anche questo, però, fa parte dell’inequivocabilmente affascinante mondo festivaliero. Al via dunque alle danze e al “toto vipscommesse” su chi vincerà quest’anno il Festival. Tutto concesso ma mi raccomando...

senza eccesso! Vi aspettiamo, come ogni anno su Rai Uno, o perché no, per conoscere le vostre opinioni seguiteci numerosi anche sui nostri siti ufficiali e social, siamo su: Facebook, Twitter, Pinterest, Instagram e mi raccomando... Diffidate dagli Omonimi! Potete iscrivervi GRATIS anche al nostro canale YouTube: TeleVideoItalia.de, per restare aggiornati sui nostri servizi televisivi e "chi puó" venga direttamente a Sanremo, perché a Sanremo… Sanremo è Sanremo! Il servizio televisivo redatto in collaborazione con la SDA FotoVideo Production é visibile sui siti ufficiali di televideoitalia.net/intervistelive e corriereditalia.de


Servizio televisivo e stampa, redatto dagli studi televisivi di TeleVideoItalia Angela Saieva in collaborazione con la SDA FotoVideo Production, Channel-TV TeleVideoItalia.de, Corriere d'Italia, AISE SINE - © by TeleVideoItalia.net - Tutti diritti riservati.

50 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


ISCRIVITI GRATIS anche sul nostro canale YouTube: TeleVideoItalia.de e resta aggiornato sui servizi televisivi di TeleVideoItalia® Angela Saieva

 

 

 

 

 

 

 

Clicca sul nostro "LOGO" e

DIFFIDATE dagli "OMONIMI". ©Copyright www.televideoitalia.net

  • TeleVideoItalia
  • TeleVideoItalia
  • TeleVideoItalia
  • TeleVideoItalia
  • TeleVideoItalia

SDA FotoVideo Production

Fotografo italiano per matrimoni ed eventi

Per il tuo matrimonio o evento scegli il tuo fotografo di fiducia. Da 35anni al fianco della clientela e a prezzi competitivi.  Scegli il meglio, perché tu vali! 

  • SDA FotoVideo
  • SDA FotoVideo

Giornale italiano in Germania dal 1951. Puoi riceverlo anche a casa contributo minimo di 20.- annuo. 

  • Corriere d'Italia
  • Corriere d'Italia

RADIO LIGURIA® è una Web Radio privata no-profit che trasmette 24 ore su 24 solo canzoni in dialetto ligure, senza interruzioni pubblicitarie di alcun tipo e solo via internet e quindi è ascoltabile in tutto il mondo. É dedicata a uno scopo benefico: al netto delle spese, l’utile annuale viene devoluto al progetto “Ambulanza Verde” che si propone di contribuire ad acquistare mezzi di soccorso o attrezzature mediche da donare alle Pubbliche Assistenze della Liguria.

  • MCI San Giuseppe Karlsruhe

Evento mediatico e trasmesso su: Rai 2 - Rai Italia - RaiPlay

Promozione e organizzazione delle selezioni e Finale Area Germania, Svizzera e Austria che si terrá a settembre, sono a cura esclusiva della SDA Sanremo Eventi

Tutte le iscrizioni regolari devono pervenire entro il 04 lugio 2024 su:

"OBSESSION" 

Young Fashion Boys & Girls

Boutique: uomo, donna, bambino

Sartoria: cuciture a mano libera

Lina Catalano Tel. 07231.6047483

Maximilianstrasse 8, Pforzheim

E-Mail: arturocatalano24@gmail.com

MP Concerti italiani

Organizzazioni spettacoli e concerti 

Spettacoli, concerti, eventi italiani in Germania. MP Concerti italiani di Marco Pagano. Il meglio degli  artisti italiani. Prenota subito! 

  • MPV Concerti italiani
bottom of page