• © Angela Saieva

La Cresima, un passo importante: Pforzheim ha beneficia della presenza di S.E. mons. Mario Toso


© by TeleVideoItalia.de - Rotocalco italiano in Europa - Portale TV Stampa di Angela Saieva.Liturgia e sacramento. In occasione della Cresima la missione cattolica italiana di Pforzheim beneficia della presenza del Vescovo, Monsignor Toso Mario venuto da Roma. Grande partecipazione ed emozione tra la comunitá italiana e quella pastorale.


Quest'anno, in occasione della Santa Cresima, la missione cattolica italiana di Pforzheim ha beneficiato della presenza del Vescovo mons. Mario Toso, attuale segretario della giustizia e pace del Vaticano.

La santa messa é stata celebrata presso la Barfüßerkirche della cittá da Sua Eccellenza mons. Mario Toso, in compagnia di Don Santi Mangiaratti della MCI di Pforzheim e da Padre Franco Paracchini, quest’ultimo pittore nonché autore dei dipinti raffigurati nei calendari distribuiti nei centri delle missioni in Europa e paesi scandinavi. Tanta é stata l'emozione tra i fedeli del posto e gli stessi cresimanti ma in particolare modo quella del padre selesiano Don Santi Mangiaratti. Commosso e orgoglioso ci rivela che lo stesso monsignor Mario Toso é stato suo confratello selesiano, in Italia. Averlo avuto ora suo ospite nei tre giorni presso la sua missione a Pforzheim é stato come una ricompensa mandata da nostro Signore Gesú, a nome di tutti i confratelli sparsi per il mondo.



Nell'omelia, mons. Mario Toso, ha sottolineato l'importanza della Cresima soffermandosi molto con i giovani e con i fedeli accorsi per la sua presenza. Durante la celebrazione, 20 giovani hanno ricevuto il sacramento. I cresimanti che provenivano anche da Karlsruhe, hanno seguito il percorso di catechesi con molta dedizione. Alla liturgia hanno partecipato un numero non indifferente di persone. Tra la gioia e riflessione spirituale unanime é stata anche la risposta della comunitá presente. Lodevole la presenza di un Vescovo in questa circostanza ma al di lá di tutto, questi sono momenti indimenticabili che rafforzano senza alcun dubbio le nostre origini e tradizioni soprattutto per noi che siamo lontani dalla nostra terra.

Forse non tutti sanno che, il rito della Confermazione o Cresima è un Sacramento della Chiesa cattolica che in occidente si separa dal Battesimo solo dal V secolo come una "seconda fase" del cammino dell'iniziazione cristiana che lo inserisce pienamente nella Chiesa, tramite l'incontro sacramentale col vescovo.


Per molti oggi questo termine connota il fatto che gli stessi confermano i loro voti e promesse battesimali fatti anteprima dai genitori, padrini e madrine al momento del loro battesimo. Storicamente peró il suo significato é più complesso. Infatti, le parole confirmation o confirmare, cominciarono ad essere usate nell'unzione post-battesimale o imposizione delle mani, quando il vescovo, appunto, ratificava o confermava ciò che era iniziato con il battesimo.

#comunitá

7 visualizzazioni

ISCRIVITI GRATIS anche sul nostro canale YouTube: TeleVideoItalia.de e resta aggiornato sui servizi televisivi di TeleVideoItalia® Angela Saieva

 

 

 

 

 

 

 

Clicca sul nostro "LOGO" e

DIFFIDATE dagli "OMONOMI". ©Copyright www.televideoitalia.de

SDA FotoVideo Production

Fotografo italiano per matrimoni ed eventi

Per il tuo matrimonio ed evento scegli il tuo fotografo di fiducia  Da 35anni al servizio della clientela a prezzi competitivi.  Scegli il meglio, perché tu vali! 

  • SDA FotoVideo
  • SDA FotoVideo

Metti in evidenza la

tua musica, il tuo evento,

il tuo prodotto o la tua

attivitá commerciale con FOTO - VIDEO - TEXT

Giornale italiano in Germania dal 1951. Puoi riceverlo anche a casa contributo minimo di 20.- annuo. 

  • Corriere d'Italia
  • Corriere d'Italia

 © Copyrigh TeleVideoItalia® Angela Saieva www.televideoitalia.net - Alle Rechte vorbehalten  © www.televideoitalia.de - Umsatzsteuer Id.Nr.: 41175/50276  Die Bilder und Text sind  urheberrechtlich geschützt. Bitte beachten Sie, dass Ihre IP-Adresse wird in der Geschichte dieser Website erfasst und für den Fall der Verletzung von Urheberrechten identifiziert.