• © Angela Saieva

Fiorello lo showman è il vero mattatore del 70esimo Festival di Sanremo


© by TeleVideoItalia.de - Rotocalco italiano in Europa - Portale TV Stampa di Angela Saieva. Fiorello incanta l'Ariston con la sua simpatia, scherzando con Amadeus e affiancandolo con grande rispetto. Con emozioni, battute e gag, lo showman si prende la scena ovunque si trova, che sia nelle serate del Festival, che sia in sala stampa. Qui appunto, irrompe senza una "scaletta". Siamo tutti immersi a fare domande ai vertici Rai, al conduttore e direttore artistico per eccellenza della 70esima edizione del Festival di Sanremo Amadeus, ai suoi ospiti, agli artisti in gara, ma la voglia di vedere sbucare all’improvviso Fiorello resta ogni giorno e sempre al primo posto per tutti noi giornalisti.

Sempre più determinato ad aiutare il suo amico Amadeus, come lui stesso lo scandisce sul suo pass, fa di tutto per smorzare le tante e puntuali polemiche che incombono retoriche, ogni anno, sul festival. Fiorello ha messo in campo un vero e proprio one-man-show, facendo chiaro a tutti comunque che: altro non è che, il conduttore ombra del Festival. In giorni diversi soddisfa la nostra sete di averlo in conferenza, e non pecca nel regalare a tutti noi immersi nella scrittura e a stilare servizi, una buona dose di sorrisi e spensieratezza.

La 70esima edizione del Festival di Sanremo, detto e scritto da un numero non indifferente che sguazzano nell'ipocrisia, sembrava destinato a fallire. Si presenta quindi alla prima serata della più temuta, tanto invidiata e discussa kermesse sanremese con una tonaca, indossata forse non a caso in versione Don Matteo. Entra in sala, mandando in delirio il pubblico che lo acclama. Parte cosí, il suo primo e divertente monologo: Scambiatevi un segno di pace. Basta, avete condizionato anche mia madre con tutte ste polemiche, a telefono mi ha detto in siciliano: oh, stai attento a quello che dici, sennó ti finisce come Amadeus!. Comunque, se questa veste mi fa arrivare al 40 di share, giuro che domani mi presento vestito da Maria De Filippi!. Fiorello é libero di dire, andare dove vuole e fare ciò che più desidera, afferma pubblicamente e senza tanti giri di parole lo stesso Amadeus. Fiore non demorde, sempre attento all’evolvere delle serate, sia in sala stampa sia al festival racconta, si racconta e snocciola, trattenendo le risate, aneddoti su se stesso, sull’amico Amadeus, sugli artisti in gara, sui fiori di Sanremo, sulla politica e su chi continua a remare contro il festival.

Con signorilità, simpatia e grande umiltà tiene testa a tutti, anche a noi quando c’incontra sia al party di benvenuto dato dalla Rai, per noi giornalisti, dandoci attenzione e parola; sia in sala stampa, rinnovando i saluti ai nostri connazionali italiani in Germania.

Nelle serate del festival si tramuta ad esempio nel quinto dello storico gruppo Ricchi e Poveri, cantando insieme a loro. Mostrando anteprima la racchetta del campione numero uno del tennis, finisce per fare qualche palleggio con lui, Novak Djokovicil, grande amico dello showman Fiore.

Si traveste da Maria De Filippi per mantenere fede alla sua promessa fatta, nel caso avrebbero ottenuto il boom di ascolti nella prima serata. Improvvisa con grande stile e professionalità, sull’accaduto in diretta Bugo / Morgan, placando gli animi di tutti. Difende con destrezza, sotto un sorriso, gli attacchi mediatici e poco galanti fatti ad Amadeus e al suo Festival. Fiorello ha permesso ad Amadeus di fare bene sin dalla prima puntata, sbancando anche lo share. In barba ai più scettici la Rai ha registrato ascolti record di 11,4 milioni per la finale, lo share più alto dal 2002! Standing ovation quindi per Fiorello e naturalmente anche per il padrone di casa del Festival, amico vero, Amadeus. È proprio il caso di dirlo “sono i FATTI che contano e non le PAROLE”!


Il reportage televisivo realizzato in collaborazione con la SDA FotoVideo Production è visibile al sito ufficiale di televideoitalia.net e corriereditalia.de

54 visualizzazioni

ISCRIVITI GRATIS anche sul nostro canale YouTube: TeleVideoItalia.de e resta aggiornato sui servizi televisivi di TeleVideoItalia® Angela Saieva

 

 

 

 

 

 

 

Clicca sul nostro "LOGO" e

DIFFIDATE dagli "OMONOMI". ©Copyright www.televideoitalia.de

SDA FotoVideo Production

Fotografo italiano per matrimoni ed eventi

Per il tuo matrimonio ed evento scegli il tuo fotografo di fiducia  Da 35anni al servizio della clientela a prezzi competitivi.  Scegli il meglio, perché tu vali! 

  • SDA FotoVideo
  • SDA FotoVideo

Metti in evidenza la

tua musica, il tuo evento,

il tuo prodotto o la tua

attivitá commerciale con FOTO - VIDEO - TEXT

Giornale italiano in Germania dal 1951. Puoi riceverlo anche a casa contributo minimo di 20.- annuo. 

  • Corriere d'Italia
  • Corriere d'Italia

 © Copyrigh TeleVideoItalia® Angela Saieva www.televideoitalia.net - Alle Rechte vorbehalten  © www.televideoitalia.de - Umsatzsteuer Id.Nr.: 41175/50276  Die Bilder und Text sind  urheberrechtlich geschützt. Bitte beachten Sie, dass Ihre IP-Adresse wird in der Geschichte dieser Website erfasst und für den Fall der Verletzung von Urheberrechten identifiziert.