top of page
  • Immagine del redattore© Angela Saieva

ginevra Lamborghini Isola grattacielo


© by TeleVideoItalia.de Rotocalco italiano in Europa - Portale TV Stampa di Angela Saieva. È fuori da venerdì 8 dicembre il video dell’ultimo singolo di ginevra Lamborghini, Isola grattacielo, scritto da ginevra con Mida, Gianmarco Grande, Tommaso Santoni (rondine), Dalila Bizzini, distribuzione Ada Music Italy. Per il video, la regia è di Riccardo Sanmartini (in arte Samma), la direzione artistica di Dalila Bizzini, stylist Michela Isola. Isola grattacielo pop, trasversale con un pizzico di elettronica, molto radiofonico e di facile ascolto nasce dall’esigenza forte, di ginevra Lamborghini di uscire allo scoperto, parlando di sé senza giri di parole ed una schiettezza che sono frutto di un lungo percorso di introspezione ed analisi:

 

“Isola grattacielo nasce dall’esigenza di tracciare un percorso artistico che mi identificasse. Sono ri-partita da me con un racconto intimo in cui metto a nudo una parte molto privata e il mio rapporto con una famiglia disfunzionale. Finalmente, ho guardato in faccia tutta la sofferenza che ho tenuto dentro, per tanto. Ho affrontato i mei demoni e ho cercato di curarmi senza nascondermi. Mi sono resa conto che anche a posteriori, continuavano a mangiarmi dentro condizionando la mia esistenza. Ho perdonato e oggi credo di poter abbracciare le mie emozioni. Tutto ha un senso, ognuno di noi ha il suo percorso e probabilmente anche questa sofferenza mi ha aiutata a crescere trasformando le difficoltà, le mancanze, in bellezza da condividere”.

Il video, con la stessa sincerità, scandaglia attraverso le immagini, l’animo dell’artista che sceglie di avere accanto la ginevra bambina che è la parte più emotiva, quella che ha tenuta nascosta per tanto tempo. Una sorta di limbo bianco, a rappresentare il subconscio dove si mette a nudo sdoganando ricordi e momenti di vita privati, ricordandoci come spesso le vite degli altri, da lontano, ci possano sembrare luccicanti e perfette, anche quando non lo sono:

 

“Incontro la me bambina e ci faccio pace, la rassicuro dicendole di non avere paura, che andrà tutto bene e insieme ce la faremo. Il testo coinvolge anche i miei fratelli e la presa di coscienza che nonostante vivessimo in una grande casa, bella e così alta da sfiorare il cielo, non eravamo perfetti e la nostra famiglia non era quella del Mulino Bianco: cinque isole in un mare invisibile, questa è l’immagine che ci ritrae; nel periodo più buio, che ha preceduto la separazione dei miei, la casa si riempiva di silenzio ed ognuno di noi si richiudeva nella propria “isola”, nella propria camera. Ciascuno ha dovuto fare i conti con il proprio dolore, da solo. Mi sono messa a nudo e oggi voglio potermi esprimere liberamente, tracciando la mia rotta, artistica e di vita e l’unico modo per farlo è guardarmi dentro, perdonare, fare tesoro dell’esperienze vissute, accettando le mie fragilità per cercare di diventare migliore”.

Dal bianco, quasi abbacinante, lo spazio vuoto diventa una caverna abissale con un bagliore che la guida verso la luce, altrove. L’epilogo di questa introspezione, di questo viaggio interiore, è lasciato alla sensibilità, all’intuizione di chi guarda: è l’invito, l’incoraggiamento a non sentirsi mai “finiti” ma a cercare dentro di noi le risorse per venirne fuori, per ritrovare il nostro sentiero. Oggi, nonostante un’ombra di malinconia di una bambina che è dovuta crescere in fretta, c’è tutta la determinazione di una giovane donna che sa esattamente quello che vuole e consapevolmente, disegna il proprio percorso. Oggi, ginevra Lamborghini affida questo importante messaggio alla musica e alla sua universalità, nella speranza che arrivi a tanti, a tutti. P.S. ginevra è volutamente minuscolo, per ricordare che dentro di lei c’è ancora la bambina di un tempo, quella bambina “con le ali di cera” da prendere per mano e condurre verso la luce. Un ringraziamento speciale a Maria Vittoria che ha interpretato ginevra bambina. Segui tutte le nostre interviste video anche su televideoitalia.net/intervistelive


Servizio televisivo e stampa, redatto dagli studi televisivi di TeleVideoItalia Angela Saieva in collaborazione con la SDA FotoVideo Production, Channel-TV TeleVideoItalia.de, Corriere d'Italia, AISE, SINE - © by TeleVideoItalia.net - Tutti diritti riservati.

118 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comentarios


ISCRIVITI GRATIS anche sul nostro canale YouTube: TeleVideoItalia.de e resta aggiornato sui servizi televisivi di TeleVideoItalia® Angela Saieva

 

 

 

 

 

 

 

Clicca sul nostro "LOGO" e

DIFFIDATE dagli "OMONIMI". ©Copyright www.televideoitalia.net

  • TeleVideoItalia
  • TeleVideoItalia
  • TeleVideoItalia
  • TeleVideoItalia
  • TeleVideoItalia

SDA FotoVideo Production

Fotografo italiano per matrimoni ed eventi

Per il tuo matrimonio o evento scegli il tuo fotografo di fiducia. Da 35anni al fianco della clientela e a prezzi competitivi. Scegli il meglio, perché ...TU VALI! 

  • SDA FotoVideo
  • SDA FotoVideo

Giornale italiano in Germania dal 1951. Puoi riceverlo anche a casa contributo minimo di 20.- annuo. 

  • Corriere d'Italia
  • Corriere d'Italia

Negozio di generei alimentari, frutta e verdura, prodotti per la casa e intimo, prodotti originali del Salento, Italia. Il Made in Italy direttamente a casa tua! 

Feinkost Danilo Amato

Tel 0162.2162638 73092 Heiningen

  • Feinkost Danilo Amato

"OBSESSION" 

Young Fashion Boys & Girls

Boutique: uomo, donna, bambino

Sartoria: cuciture a mano libera

Lina Catalano Tel. 07231.6047483

Maximilianstrasse 8, Pforzheim

E-Mail: arturocatalano24@gmail.com

MP Concerti italiani

Organizzazioni spettacoli e concerti 

Spettacoli, concerti, eventi italiani in Germania. MP Concerti italiani di Marco Pagano. Il meglio degli  artisti italiani. Prenota subito! 

  • MPV Concerti italiani
bottom of page