• © Angela Saieva

La NuovoImaie torna a conferire il prestigioso Premio Jannacci


© by TeleVideoItalia.de - Rotocalco italiano in Europa - Portale TV Stampa di Angela Saieva. Anche in questa edizione del Festival di Sanremo la NuovoImaie si ripresenta e consegna il suo Premio Jannacci. Questa volta è andato alla giovane Tecla Insolia, con il brano "8 marzo", un inno alle donne. L’ambito premio è stato consegnato direttamente dalle mani del portavoce dell'Istituto NuovoIMAIE Dodi Battaglia, artista e membro della storica band dei Phoo, assieme al direttore generale Maila Sansaini e Andrea Miccichè quale presidente dell'Istituto Mutualistico per la tutela degli Artisti Interpreti.

Incontriamo Dodi Battaglia durante la premiazione e con grande generosità s’intrattiene alle nostre telecamere. Vedi Angela, la canzone di Tecla Insolia è un tema di grande attualità e che questo premio sia andato proprio a una donna quest’anno, non può farmi altro che un immenso piacere. A mio avviso dovrebbe essere sempre assegnato a chi arriva al Festival, per cantare una cosa scomoda, ci dice Dodi Battaglia. Il nostro Istituto Mutualistico per la tutela degli Artisti Interpreti Esecutori ha deciso, specie su questo tema, di dedicare molte energie. Premiare un giovane significa guardare avanti, avere fiducia, non aver paura delle nuove tendenze ma vivere la musica come arricchimento, creatività e sogno.

Questo premio è una grande responsabilità. L’ho detto proprio su questo palco a Tecla, dove ha portato un testo ben scritto su un’amara realtà. È una canzone che lancia apertamente e senza tanti giri di parole un grido di aiuto, attenzione e di speranza. Racconta perfettamente il ruolo della donna inserita troppo spesso in difficili situazioni sociali. Noi Angela, ormai, ci s’incontra al Festival da tanti anni e quindi non ti è difficile ricordare che negli ultimi anni il Premio Jannacci lo abbiamo consegnato anche agli artisti Mahmood, Mirkoeilcane e ancora prima all’artista Maldestro.

Noi abbiamo istituito questo Premio Jannacci e posto la fiducia già a un grande e che peraltro adesso lo è ancora di più e a livello internazionale, quale Mahmood. Ora in questa edizione, tale fiducia, è stata posta a Tecla e che ci si aspetta altrettanti brillanti risultati. È stato un piacere rincontrarti Angela. Sicuramente verrò anche su da voi in Germania e per questo, attraverso la tua emittente TeleVideoItalia Angela, saluto tutti gli italiani emigrati con l'augurio di incontrarli presto.

Il Premio Enzo Jannacci è stato istituito insieme alla famiglia del grande cantautore Enzo Jannacci e non a caso, assieme al figlio Paolo Jannaci, viene consegnato ogni anno a uno delle giovani proposte in gara durante la settimana del Festival di Sanremo. L’organismo si occupa, tra le tante cose, anche della tutela dei diritti connessi dovuti allo sfruttamento di opere audiovisive e musicali che vengono trasmesse via radio, tv, web ed esercizi pubblici. Il servizio televisivo, redatto in collaborazione con la SDA FotoVideo Production, é visibile su www.televideoitalia.net e www.corriereditalia.de


Servizio televisivo e stampa, redatto dagli studi televisivi di TeleVideoItalia Angela Saieva in collaborazione con la SDA FotoVideo Production, Channel-TV TeleVideoItalia.de Corriere d'Italia, AISE SINE - © by TeleVideoItalia.de - Tutti diritti riservati.

60 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti