top of page
  • Immagine del redattore© Angela Saieva

Matera Fiction 2024 tra Star premi ed emozioni


© by TeleVideoItalia.de Rotocalco italiano in Europa - Portale TV Stampa di Angela Saieva.

È terminata con successo nella città dei sassi la seconda edizione della manifestazione per eccellenza “Matera Fiction 2024” osservatorio sulla serialità internazionale, con ingresso gratuito, degustazione tutte le sere dopo l’ultimo evento e con una serie di masterclass tenuti per l’occasione da diversi artisti. Sono stati cinque giorni intensi programmati proprio nella città lucana, dove la splendida cornice di Matera tra tv, fiction e musica, ha fatto da padrona. Un menu ricco tra studio, testimonianze, approfondimenti, mostre tematiche, corsi di alta formazione, musiche e degustazioni. Nella prima giornata del festival dedicato alle

serie tv, accompagnata dall’affascinante attrice, regista, musicista e cantante Asia Argento, premiata per “La Storia di Rai1”, abbiamo visto il regista americano Abel Ferrara entrare nel cinema teatro Guerrieri di Matera, dove ha ricevuto il Premio alla Carriera. L’evento speciale di apertura non si è fatto mancare la prima nazionale dell’emozionante film “Padre Pio” di Abel Ferrara, noto per altro per aver vinto il Leone d’argento - Gran Premio della Giuria alla sessantaduesima Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia. Nella sala Laura Battista della biblioteca Stigliani Ilaria Tarricone, del Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche Università di Bologna, ha tenuto inoltre un masterclass sul tema “Anatomia di

una caduta: analisi di una fiction. L’ambiguità delle cose, tra violenza domestica e crisi della comunicazione”. Numerosi gli ospiti di eccellenza presenti all’evento come la Star protagonista di Terra Amara Hilal Altinbilek, dove ha presentato la nuova serie, quale hanno ritirato gli ambiti premi come il Premio alla carriera andato a Massimo Boldi, icona della commedia italiana. Dal cabaret alla tv, per l’attore comico, produttore cinematografico e musicista, il passo è stato breve. Un esordio cinematografico che non ha eguali. Ritira il Premio e incontra il pubblico anche Rocco Papaleo che ha parlato della sua carriera, dei sessanta film per il cinema delle serie tv, musica e tanto teatro, tant’è che da venticinque anni è immerso nel teatro, tra canzoni, racconti poetici e realistici, spettacolo tra parole e

musica, monologhi e surreali gag. Ha ricevuto due David di Donatello, per miglior regista esordiente e miglior musicista, il Nastro d'Argento come miglior regista esordiente con il film Basilicata cost to coast, il premio Flaiano per l’interpretazione nel film i Moschettieri del re. Premio alla carriera anche per Andrea Roncato che attraverso la presentazione del libro "Non solo Loris Batacchi" incontra il pubblico. Premio speciale per la serialità all’attore e conduttore televisivo Gianmarco Tognazzi, per “Non ci resta che il crimine – La serie”, basata sulla fortunata trilogia cinematografica di Massimilano Bruno sui viaggi nel tempo, con al centro la sgangherata banda di amici e non per ultimo Lee Curreri e la sua band  

che hanno celebrato i quarant’anni di Saranno Famosi. La Targa d’Oro per schermi altrove è andata a “Turn in the Wound’ di Ferrara, presentato alla Berlinale, mentre la Targa d’Oro per la serialità 2024 è andata a: ”Christian” Sky, “Luce dei tuoi occhi” Mediaset, “La casa di carta – Berlino” Netflix, “Per Elisa, il caso Claps” Rai Fiction, ìBillions Showtime, “Saane Havtim” Yatim, “Under Guardianship” di Hani Abdalla e “The Makanai” di Genki Kawamura – Giappone, 11 11 Tunisia. Nell’Auditorium Gervasio si è tenuta l’anteprima nazionale del concerto Symphony Series con l’Orchestra Magna Grecia diretta dal M° Paolo Vivaldi, lo spettacolo Bollywood Dance, Il Sogno Di Radha sul cinema popolare indiano con le coreografie a cura di Nathalie Rajawasala e il Concerto Famecon la Lee Curreri Orchestra che ha chiuso la serata. Due convegni tra meridionalismo, meridione e nuove frontiere della narrazione della realtà e fiction, sono stati moderati da Marco Spagnoli “Sud dramma

fiction” e “Le nuove frontiere della narrazione della realtà”. Con Silvia Muntoni, Editorial Manager ed Executive Producer per SKY Arte, nella Biblioteca Provinciale Stigliani, si è tenuto l’incontro Arte e Serialità, raccontare l’arte in tv, mentre al Cinema Teatro Guerrieri si è tenuto l’incontro riservato alle reti televisive “La macchina seriale oggi in Italia” contenuti e linguaggi della tv generalista, dove hanno partecipato tra gli altri Angelo Florio, responsabile struttura Fiction Mediaset, Michele Zatta, Capo struttura RAI Fiction e responsabile delle produzioni internazionali, Gary Marenzi, CEO Marenzi & Associates nonché presidente della Paramount e della MGM Worldwide Television (Metro Goldwyn Mayer), Valentina Martelli, direttore artistico della ITTV di Los Angeles e Marc Berman

giornalista già collaboratore di The Hollywood Reporter, Variety e The New York Post. Gli interventi di Gary Marenzi, Angelo Florio, Michele Zatta, Valentina Martelli anno permesso diversi incontri per gli addetti ai lavori includendo una discussione sulla macchina seriale oggi in Italia e sui nuovi contenuti dell’entertainment internazionale.  In occasione dei sessanta anni de Il Vangelo secondo Matteo, Ninetto Davoli con “Pasoliniana” ha ricordato Pier Paolo Pasolini. La Musica Napoletana Nelle Serie Tv ha chiuso seconda edizione di Matera Fiction 2024. La nostra Redazione TeleVideoItalia.net ringrazia l’invito, l’attenzione e la collaborazione avuta a Matera. Segui tutte le nostre interviste video anche su televideoitalia.net/intervistelive


Servizio televisivo e stampa, redatto dagli studi televisivi di TeleVideoItalia Angela Saieva in collaborazione con la SDA FotoVideo Production, Channel-TV TeleVideoItalia.de, Corriere d'Italia, AISE, SINE - © by TeleVideoItalia.net - Tutti diritti riservati

15 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

Comments


Commenting has been turned off.

ISCRIVITI GRATIS anche sul nostro canale YouTube: TeleVideoItalia.de e resta aggiornato sui servizi televisivi di TeleVideoItalia® Angela Saieva

 

 

 

 

 

 

 

Clicca sul nostro "LOGO" e

DIFFIDATE dagli "OMONIMI". ©Copyright www.televideoitalia.net

  • TeleVideoItalia
  • TeleVideoItalia
  • TeleVideoItalia
  • TeleVideoItalia
  • TeleVideoItalia

SDA FotoVideo Production

Fotografo italiano per matrimoni ed eventi

Per il tuo matrimonio o evento scegli il tuo fotografo di fiducia. Da 35anni al fianco della clientela e a prezzi competitivi. Scegli il meglio, perché ...TU VALI! 

  • SDA FotoVideo
  • SDA FotoVideo

Giornale italiano in Germania dal 1951. Puoi riceverlo anche a casa contributo minimo di 20.- annuo. 

  • Corriere d'Italia
  • Corriere d'Italia

Negozio di generei alimentari, frutta e verdura, prodotti per la casa e intimo, prodotti originali del Salento, Italia. Il Made in Italy direttamente a casa tua! 

Feinkost Danilo Amato

Tel 0162.2162638 73092 Heiningen

  • Feinkost Danilo Amato

"OBSESSION" 

Young Fashion Boys & Girls

Boutique: uomo, donna, bambino

Sartoria: cuciture a mano libera

Lina Catalano Tel. 07231.6047483

Maximilianstrasse 8, Pforzheim

E-Mail: arturocatalano24@gmail.com

MP Concerti italiani

Organizzazioni spettacoli e concerti 

Spettacoli, concerti, eventi italiani in Germania. MP Concerti italiani di Marco Pagano. Il meglio degli  artisti italiani. Prenota subito! 

  • MPV Concerti italiani
bottom of page