top of page
  • Immagine del redattore© Angela Saieva

Loreen con Tattoo vince la Eurovision 2023


© by TeleVideoItalia.de - Rotocalco italiano in Europa - Portale TV Stampa di Angela Saieva. La Svezia, con Tattoo di Loreen, si aggiudica la vittoria targata Eurovision Song Contest 2023. Al secondo si piazza la Finlandia con Cha cha cha di Käärijä, al terzo l’Israele con Unicorn di Noa Kirel. Nulla di fatto per l’Italia con Due vite di Marco Mengoni che pur avendo inizialmente dominato con Israele la classifica di voto, oscillando tra il secondo e terzo posto, scivola alla fine al quarto posto. Con il brano Euphoria la cantante svedese Loreen, figlia d’immigrati marocchini di origine berbera, sempre rappresentando la Svezia ha vinto l’Eurovision Song Contest nel 2012. In quell'occasione (ricordiamo) ha condannato apertamente le violazioni dei diritti umani nel Paese e nello stesso anno, in Bielorussia allo

Slavianski Bazaar, ha incontrato prigionieri e oppositori politici. La Kalush Orchestra ha aperto l'evento con un'inedita Kate Middleton al pianoforte, mentre i ventisei finalisti inclusi “i Big Five” e l'Ucraina, hanno sfilato con la bandiera del proprio Paese. Resta però alto l’orgoglio dell’Italia, nonostante la combattuta “testa a testa” seguita durante la votazione finale. A Marco Mengoni é andato comunque l’ambito Premio della Critica e il Marcel Bezençon Composer Award, per la miglior composizione, assegnato dai compositori dei brani in concorso nella finale dell'Eurovision Song Contest. La sua è stata un'esibizione a regola d'arte, apprezzatissima anche dall’icona discografica per eccellenza Mara Maionchi, ha emozionato la Liverpool Arena e commenta per l’occasione così il suo brano Due vite:

“...la vittoria non è al primo posto per me. Essere nella città dei Beatles..., non potevo chiedere di meglio, è un regalo dopo tredici anni di carriera incredibile. Nella canzone ho raccontato questa doppia vita: quella della notte e dei sogni che diventa più reale dei sogni stessi, e quella che vivo tutti i giorni. Ci sono momenti di noia e di down che comunque servono come tutte le cose: per me Due vite è questo. Sono un peccatore, sono uno che sbaglia. Esistono gli schiaffi e devi andare avanti nella vita. È la mia storia infinita perché è la storia di un rapporto tra la ratio e l’inconscio. Sto dedicando un sacco di ore alla settimana ai miei pensieri con una professionista e sto capendo che il mio inconscio mi dà input più realistici della vita quotidiana. Qualunque sia la posizione è comunque bello. Sono già uscite le mie date in Europa, c'è molto fermento e queste sono le vere vittorie, andare a condividere con tutti il proprio lavoro".

La Svezia ha eguagliato così il record dell'Irlanda stabilito nel ‘96, sette vittorie. Dei 37 Paesi iniziali, ventisei sono stati i Paesi infine che si sono aggiudicati il posto al Gran Finale del 13 maggio. Nonostante piccole sbavature tecniche, le esibizioni, lo spettacolo, gli ospiti e le variegate scenografie mozzafiato, hanno davvero emozionato e sbalordito chiunque, anche i più scettici. Un cielo stellato di luci nella Liverpool Arena infine, ha fatto da cornice epocale a uno dei più grandi eventi musicali dal vivo del mondo, coinvolgendo e commuovendo anche il pubblico. La platea accoglie calorosamente l'esibizione dei super ospiti compresi quella di Mahmood che canta il celeberrimo brano di John Lennon, Imagine

Il Gran Finale ha visto anche l'esibizione dei vincitori dell'anno scorso, che hanno aperto lo spettacolo con il brano vincitrice "Stefania". La voce del Regno Unito 2022, Sam Ryder, con l'apparizione a sorpresa di Roger Taylor della mega-band Queen alla batteria, ha intrattenuto il pubblico prima dell'inizio delle emozionanti votazioni. Una pletora d’iconici vincitori e interpreti del passato del Concorso, tra cui Netta, vincitrice di Israele nel 2018, Daði Freyr, che ha rappresentato l'Islanda nel 2021, Cornelia Jakobs, la voce svedese del 2022, Sonia (finalista del Concorso canoro di Liverpool nel '93), hanno cantato successi resi celebri da artisti di Liverpool. Il finale è stato eseguito da Duncan Laurence, vincitore per i Paesi Bassi nel 2019. La sua emozionante interpretazione dell'inno di Liverpool, You'll Never Walk Alone, è stata un giusto tributo a un concorso che si è svolto in nome dell'Ucraina.

Impeccabile è stata la conduzione della sessantasettesima edizione dell’Eurovision Song Contest 2023 di Julija Sanina e Graham Norton, Alesha Dixon e Hannah Waddingham, come il commento dall'Italia della discografica Mara Maionchi e all’attore comico Gabriele Corsi. L'Eurovision Song Contest 2023 ricordiamo che è stato ospitato quest'anno a Liverpool dall'Ucraina, a causa della guerra. Dopo le esibizioni dei ventisei grandi finalisti, sono stati resi noti i risultati delle giurie delle trentasette nazioni partecipanti che hanno votato durante la prova generale di venerdì, lasciando la Svezia in testa. A ciò ha fatto seguito una sequenza in cui i televoti dei telespettatori per ciascun Paese in gara, sono stati

combinati e aggiunti al tabellone, creando un'emozionante finale che ha visto la Svezia aggiudicarsi il trofeo per la settima volta. Si stima che oltre centosessantamilioni di spettatori avranno visto il Concorso di quest'anno, trasmesso in diretta nei 37 Paesi partecipanti, in online, su TikTok e su YouTube. I 26 finalisti si sono esibiti dal vivo davanti a oltre 6.000 all'interno della Liverpool Arena. I finalisti di questa edizione ricordiamo sono stati: Albania (RTSH), Armenia (AMPTV), Australia (SBS), Austria (ORF), Belgio (VRT), Croazia (HRT), Cipro (CyBC), Repubblica Ceca (CT), Estonia (ERR), Francia (FTV); Finlandia (Yle), Germania (ARD, NDR), Israele (KAN), Italia (RAI), Lituania (LRT), Moldavia (TRM), Norvegia (NRK), Polonia (TVP), Portogallo (RTVE), Serbia (RTS), Slovenia (RTVSLO), Spagna (RTVE), Svezia (SVT), Svizzera (SRG/SSR), Ucraina (UA PBC), Regno Unito (BBC).

Martin Österdahl, supervisore esecutivo dell'UER per il CES, ha dichiarato: "Eravamo determinati a far sì che il Concorso di quest'anno onorasse la vittoria dell'Ucraina nel 2022 e la stretta collaborazione tra la BBC e la UA:PBC ha garantito che la cultura ucraina fosse al centro dell'evento del 2023; siamo incredibilmente grati a queste emittenti, per il loro incredibile lavoro e per il loro impegno nel creare un evento davvero storico". "Ci congratuliamo con Loreen e la delegazione svedese per la loro vittoria e per la superba performance di "Tattoo" che entrerà nella storia dell'Eurovision! Ogni artista ha fatto in modo che l'Europa fosse davvero unita dalla musica. La città di Liverpool ci ha riservato l'accoglienza più calorosa che potessimo desiderare. Tutti coloro che sono venuti qui a lavorare o a godersi il Concorso di quest'anno si porteranno via i ricordi più incredibili".

Le Prime due Semifinali del 9 maggio e 11 maggio dell’Eurovision Song Contest 2023 sono state trasmesse in diretta su Rai 2, mentre il Gran Finale del 13 maggio, condotto sempre dall’icona Mara Maionchi e Gabriele Corsi, è andato in diretta su Rai 1 totalizzando un Boom di ascolti del 34,1% di share pari a 4.906.000 spettatori. Il commento in simulcast delle tre serate sono state date su Rai Radio 2, trasmesse anche su RaiPlay e il servizio di audiodescrizione è stato attivato in streaming, mentre sul Canale 202 del Digitale terrestre, il commento in simulcast delle tre serate, è stato affidato a Saverio Raimondo, LaMario e Diletta Parlangeli. La nostra Redazione TeleVideoItalia Angela Saieva ringrazia ancora

l’invito ufficiale, l’ospitalità e accoglienza all’Eurovision Song Contest Arena Liverpool avuto da European Broadcasting Union e BBC, la collaborazione e attenzione avuta da tutto l’entourage dell’Eurofestival, i colleghi dell’ufficio stampa, il supporto del dipartimento europa managing della SDA Sanremo Eventi etichetta indipendente, l’assistenza dello staff del Turquoise Carpet, al Party di benvenuto, in sala stampa e da remoto, alle prove generali dei trentasette big dei Paesi in gara tenuta all'Arena Liverpool, non per ultimo i telespettatori e lettori della nostra emittente TeleVideoItalia.net che ci hanno seguito e interagito, come contribuito attraverso la www.esc.vote a votare i Paesi in gara. GRAZIE di CUORE a tutti!

La sessantasettesima edizione dell’Eurovision Song Contest 2023 è stato una coproduzione tra l'UER e la BBC. Il concorso è stato ospitato dalla BBC nel Regno Unito, per conto dell'Ucraina, dopo la vittoria della Kalush Orchestra avvenuta a Torino nel maggio 2022. Segui tutte le nostre interviste video anche su televideoitalia.net/intervistelive


Servizio televisivo e stampa, redatto dagli studi televisivi di TeleVideoItalia Angela Saieva in collaborazione con la SDA FotoVideo Production, Channel-TV TeleVideoItalia.de, Corriere d'Italia, AISE SINE - © by TeleVideoItalia.net - Tutti diritti riservati.

44 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti

ISCRIVITI GRATIS anche sul nostro canale YouTube: TeleVideoItalia.de e resta aggiornato sui servizi televisivi di TeleVideoItalia® Angela Saieva

 

 

 

 

 

 

 

Clicca sul nostro "LOGO" e

DIFFIDATE dagli "OMONIMI". ©Copyright www.televideoitalia.net

  • TeleVideoItalia
  • TeleVideoItalia
  • TeleVideoItalia
  • TeleVideoItalia
  • TeleVideoItalia

SDA FotoVideo Production

Fotografo italiano per matrimoni ed eventi

Per il tuo matrimonio o evento scegli il tuo fotografo di fiducia. Da 35anni al fianco della clientela e a prezzi competitivi.  Scegli il meglio, perché tu vali! 

  • SDA FotoVideo
  • SDA FotoVideo

Giornale italiano in Germania dal 1951. Puoi riceverlo anche a casa contributo minimo di 20.- annuo. 

  • Corriere d'Italia
  • Corriere d'Italia

"OBSESSION" 

Young Fashion Boys & Girls

Boutique: uomo, donna, bambino

Sartoria: cuciture a mano libera

Lina Catalano Tel. 07231.6047483

Maximilianstrasse 8, Pforzheim

E-Mail: arturocatalano24@gmail.com

MP Concerti italiani

Organizzazioni spettacoli e concerti 

Spettacoli, concerti, eventi italiani in Germania. MP Concerti italiani di Marco Pagano. Il meglio degli  artisti italiani. Prenota subito! 

  • MPV Concerti italiani
bottom of page